Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Aspetti psicologici dell’utilizzo di Instagram

on . Postato in News di psicologia

Le motivazioni che spingono all'uso di Instagram differiscono da quelle di altri Social-Media

instagramUna nuova ricerca pubblicata sul Journal Computers in Human Behaviour ha scoperto quali sono le ragioni principali che spingono le persone a utilizzare Instagram, così come le motivazioni sottese alla condivisione costante di foto e video.

Lo studio, condotto da Pavica Sheldon e Katherine Bryant della University of Alabama, è stato effettuato su un campione di 239 universitari; il primo dato riguarda una differenza nelle motivazioni che spingono all’uso di Instagram rispetto a Facebook, così come di altri social-media.

Sono stati individuati quattro motivi principali:

1. Sorveglianza\conoscenza degli altri: la motivazione più influente riguarda l’interazione con i propri amici, sorvegliare le attività di altre persone e curiosare rispetto a quello che gli altri condividono. Tali informazioni, compreso lo stato di relazione e il numero di amici, può essere infatti scoperto con un rapido scorrimento dei loro messaggi.

2. Documentazione: i partecipanti utilizzano Instagram anche per rappresentare la propria vita attraverso la condivisione di foto, ricordare eventi speciali, fornire quindi informazioni personali al mondo che li circonda. I ricercatori hanno notato che Instagram può agire come una sorta di album fotografico virtuale per molte persone.

3. Tranquillità: Instagram è utilizzato per migliorare lo status sociale di una persona, senza dovervi interagire in modalità face to face; questo consente una maggiore tranquillità nell’auto-promuoversi.

4. Creatività: la motivazione meno influente riportata riguardava l’utilizzo di Instagram per sviluppare o affinare abilità artistiche nella modificazione di fotografie.

Ulteriore elemento interessante è che i ricercatori hanno scoperto che la presenza di un tratto narcisistico di personalità influenza l’utilizzo di Instagram; attraverso la possibilità di controllare completamente il modo in cui possono presentarsi agli altri, i narcisisti possono postare e manipolare le foto per far sì che sia se stessi che le proprie vite appaiano in un determinato modo.

 

Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

Tags: video foto narcisismo social media motivazioni Instagram condivisione

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con la mia ragazza e …

Sabrina, 16                   Salve, sono una ragazza di 16 anni, impegnata da quasi un anno e mezzo i...

Signor (1497211992990)

bruno, 76             Ogni giorno mi sento depresso e sempre triste nella mia vita ho pero tutti mia madre e mia nonna gl...

Adolescente che non si acconte…

sara, 36                 Salve,Siamo una famiglia di stranieri che vive in italia da diverso tempo,qualche an...

Area Professionale

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Workshop: I Pericoli di Facebo…

Il giorno 24 maggio 2017, presso la sede di Pescara dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, si è svolto il primo dei due incontri dedicati alla Web R...

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

Le parole della Psicologia

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

Psicosomatica

La psicosomatica è una branca della psicologia che ha  lo scopo di identificare  la connessione tra un disturbo somatico e la sua natura psicologica. ...

News Letters