Pubblicità

«Awake surgery»: operare il cervello di un paziente sveglio

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 282 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

MILANO – Si chiama awake surgery, neurochirurgia a paziente sveglio. Una tecnica difficile e che certo fa impressione, ma d’importanza cruciale in alcuni casi. L’hanno utilizzata nei giorni scorsi i neurochirurghi dell’ospedale Bellaria di Bologna che hanno eseguito una craniotomia con rimozione di un tumore cerebrale su di un malato cosciente. «La lesione è stata asportata completamente evitando la compromissione di altre aree sane del cervello..

 

..come quelle che comandano i movimenti e il linguaggio», spiegano dall’Azienda bolognese.
L’intervento, concluso con successo in cinque ore, è stato articolato in tre fasi: la prima, preparatoria, in anestesia generale; poi la rimozione del tumore con il paziente sveglio, durante la quale i medici hanno chiesto di eseguire semplici movimenti e di pronunciare qualche parola; infine, nella fase conclusiva il malato è stato addormentato nuovamente.

 

Tratto da: "corriere.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 9 - il Codice Deontol…

Articolo 9 Nella sua attività di ricerca lo psicologo è tenuto ad informare adeguatamente i soggetti in essa coinvolti al fine di ottenerne il previo consenso ...

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Le parole della Psicologia

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

Paura

La paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o...

News Letters

0
condivisioni