Pubblicità

Baby mamme per noia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 259 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Non togliete ai figli la "fatica di vivere"

E' ora nelle sale cinematografiche "17 ragazze", storia di 17 sedicenni, liceali in una cittadina che è un mortorio, che decidono di rimanere incinte. Per cambiare la loro vita, per noia, per avere qualcuno che le ami incondizionatamente.

Le due registe francesi, le sorelle Coulin, si sono ispirate a un fatto vero, accaduto nel 2008 negli Sati Uniti. Dove lo scorso anno si sono contate 800 mila baby mamme. E in Italia? Secondo Save The Children, sono più di 10 mila quelle entro i 19 anni, circa 2.500 le minorenni (l'82% italiane). E il numero cresce di anno in anno.

Motivazioni religiose a parte, quanto c'entra la mancanza di educazione sessuale in questi numeri? Quanto la premeditazione?

"Moltissimo entrambe - dice Alberto Pellai, medico psicoterapeuta dell'età evolutiva, scrittore ('E ora basta', 'Questa casa non è un albergo', Kowalski) -. Nelle famiglie italiane il sesso è ancora un tabù, non se ne parla. Anzi, è un tabù anche parlare della meraviglia dell'affettività, del primo bacio. Gli adulti sono bloccati come i loro genitori e in più sono pieni di ansie e paure. Allo stesso tempo, però, i figli sono immersi nell'ipersessaulità".

 

Tratto da: "ilgiorno.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

News Letters

0
condivisioni