Pubblicità

Bambini attivi oggi, adulti felici domani

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 381 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Qualche giorno fa si leggeva di come i bambini moderni siano poco attivi e piuttosto sedentari. Questo stile di vita, come è comprensibile, può portare a seri problemi di salute sia a breve che a lungo termine.
Un motivo in più per far fare del movimento ai bambini e renderli più attivi sotto tutti i punti di vista, oggi arriva da un nuovo studio australiano che suggerisce come proprio l’essere attivi fin da giovani proteggerebbe dalle malattie psichiche come la depressione.

 

In sostanza, se si è bambini attivi oggi, si potrà essere adulti felici domani.
Ad arrivare a queste conclusioni sono stati i ricercatori dell’Università Deakin, che hanno analizzato i dati raccolti sui livelli di attività fisica e depressione riportati da 2.152 donne e uomini.
I ricercatori hanno così scoperto che tra coloro che dichiarano un basso livello di attività fisica da bambini avevano avuto il 35 per cento più probabilità di cadere in depressione in età adulta..

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opinione preconce...

Disturbi somatoformi

I Disturbi Somatoformi rappresentano una categoria all’interno della quale sono racchiuse entità cliniche caratterizzate dalla presenza di sintomi fisici non im...

News Letters

0
condivisioni