Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bambini lasciati soli in auto, rischiano l’ipertermia e la vita

on . Postato in News di psicologia | Letto 252 volte

Noi esseri umani siamo davvero strani, spesso ci preoccupiamo di faccende davvero poco importanti e poi, magari, quando ci sarebbe davvero da preoccuparsi sembra che non ci rendiamo conto di ciò che facciamo. Non è insolito che si lasci il proprio cane in auto, magari al sole, per andare a sbrigare qualche faccenda e poi tornare quando il poverino è praticamente agonizzante. Ma quello che più sconcerta, come se non bastasse, è che questo deplorevole comportamento qualcuno pare lo adotti anche con i bambini. Ed è proprio ciò che ha messo in allarme i pediatri della Sipps, la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale.

 

Sensibilizzare, questa la parola d’ordine dei pediatri che ritengono indispensabile avviare una campagna di sensibilizzazione nata dall’esigenza di dare una risposta concreta ai molteplici fatti di cronaca riguardanti l’abbandono di minori in automobili. È quindi importantissimo informare ed educare le famiglie sui terribili effetti generati da colpi di sole, ipertermie e disidratazione nei soggetti più piccoli. Nell’infanzia, ricordano i pediatri, questi sintomi possono provocare danni devastanti al sistema cardiocircolatorio, respiratorio e neurologico, risultando spesso mortali.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

La danza, da passione a ladra …

Francesca, 29     Buongiorno,all'età di 7 anni ho iniziato a frequentare un corso di danza classica, amatoriale, da quel momento non ho mai più s...

Madre con disturbo narcisistic…

emcla, 32     Dopo diversi anni di quella che riconosco essere una dipedenza affettiva mi sono trovata a leggere del disturbo narcisistico di per...

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Catarsi

Catarsi è un termine greco che deriva da kathàiro, "io pulisco, purifico", quindi significa “purificazione, liberazione, espiazione, redenzione”. Per i pitagor...

gerontofilia

Con il termine  gerontofilia (dal greco geron  anziano e philia cioè amore affinità) si indica una perversione sessuale caratterizzata...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’...

News Letters