Pubblicità

Bambini operati da piccoli rischiano difficolta di apprendimento

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 343 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Certo, a volte non se ne può fare a meno. Alcuni bambini, a causa di certe patologie, devono per forza subire un intervento chirurgico e, di conseguenza, un’anestesia. Tuttavia, se si potesse evitare sarebbe meglio, dato che pare vi sia un collegamento tra future difficoltà di apprendimento e problemi cognitivi proprio con l’essere sottoposti ad anestesia.

 

Anche se lo studio è stato condotto su primati non umani, secondo gli scienziati vi può essere un legame tra i risultati ottenuti e gli effetti che potrebbero verificarsi negli esseri umani. «Vogliamo informare le persone che vi è un certo legame nei dati tra l’animale e l’essere umano che si sta affermando rapidamente», ha dichiarato la dottoressa Vesna Jevtovic-Todorovic, professore di Anestesiologia e Neuroscienze presso l'Università della Virginia Health System e membro del Consiglio SmartTots Scientific Advisory.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Lallazione (le fasi)

La lallazione (o bubbling) è una fase dello sviluppo del linguaggio infantile che inizia dal quinto-sesto mese di vita circa. Essa consiste nell’em...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

News Letters

0
condivisioni