Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bambini vittime di abusi a rischio emicrania

on . Postato in News di psicologia | Letto 232 volte

Secondo gli scienziati Usa dell’University of Toledo Medical Center's Headache Treatment and Research Program, i bambini che hanno subito violenze e abusi possono diventare degli adulti con problemi di emicrania, e i dati in loro possesso avallano questa ipotesi.
«Stiamo scoprendo una prevalenza insolitamente elevata di abusi infantili in pazienti con emicrania. Questo pare essere più una reazione psicologica al maltrattamento.

 

Stiamo valutando l’idea che i primi abusi - non importa di che tipo - creino modifiche permanenti al sistema neurobiologico di persone vittime di abusi che possono renderli più inclini all’emicrania dolore», spiega la dottoressa Gretchen E. Tietjen, direttore del UTMC.
Lo studio, oggetto di discussione alla conferenza annuale dell’American Headache Society, tenutosi a Washington la scorsa settimana, sostiene che vi sia un collegamento, supportato da evidenze precliniche, tra lo stress e le variazioni del sistema neuroendocrino che controlla le reazioni allo stress del corpo e regola diversi processi tra cui il sistema immunitario, così come l'umore, le emozioni e la sessualità.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

La danza, da passione a ladra …

Francesca, 29     Buongiorno,all'età di 7 anni ho iniziato a frequentare un corso di danza classica, amatoriale, da quel momento non ho mai più s...

Madre con disturbo narcisistic…

emcla, 32     Dopo diversi anni di quella che riconosco essere una dipedenza affettiva mi sono trovata a leggere del disturbo narcisistico di per...

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Belonefobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

Negativismo

Con il termine Negativismo si può indicare, in linea generale, un comportamento contrario o opposto, di tipo sia psichico che motorio. ...

News Letters