Pubblicità

Bimba 'parcheggiata' alle Molinette

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 276 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Torino - Una bambina di appena undici anni è stata ricoverata nel repartino psichiatrico dell'ospedale Molinette. È, forse, la prima volta che, a 27 anni dalla legge 180 che ha sancito il superamento dei manicomi, un paziente così giovane entra in una struttura contenitiva per malati di mente, il cosiddetto Spdc, "servizio psichiatrico diagnosi e cura". Antonella (nome di fantasia), è rinchiusa in quel repartino da tre giorni.

A chiederne il ricovero agli esterrefatti psichiatri delle Molinette sono stati gli specialisti della neuropsichiatria infantile dell'ospedale pediatrico torinese, il Regina Margherita. Ma per capire come una bimba di 11 anni possa essere finita in un repartino psichiatrico, bisogna fare un passo indietro. La piccola, accudita e amata dai genitori, ha iniziato a manifestare disturbi del comportamento fin dai primi anni delle scuola elementare.

Tratto da Comune Villa San Giovanni - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nello studio per un…

Annesin, 75 Gentili Signori,ho bisogno di un consiglio, perché vorrei dare una mano a una persona a me cara per un problema piccolo, ma che la inquieta per g...

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Resilienza

Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatici riorganizzando positivamente la ...

Abulia

abulia deriva Dal greco a-bule (non – volontà) indica uno stato soggettivo di mancanza o perdita della volontà. L'abulia si riferisce sia ad un disturbo dell’a...

Agnosia

L'agnosia (dal greco a-gnosis, "non conoscere") è un disturbo della percezione caratterizzato dal mancato riconoscimento di oggetti, persone, suoni, forme, odor...

News Letters

0
condivisioni