Pubblicità

Bionda e pericolosissima: davanti a lei gli uomini diventano stupidi

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 318 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Quando si trovano davanti ad una bionda, gli uomini diventano più stupidi di quello che normalmente sono: l'attività cerebrale diminuisce, il quoziente intellettivo scende, le capacità cognitive vengono in buona parte ibernate. Secondo il professor Thierry Meyer, docente di psicologia sociale all'università francese di Nanterre e co-autore di una ricerca in materia, il perché dell'arcano è facilmente spiegabile: nel mondo occidentale, in particolare in quello anglo-americano, è molto diffusa l'idea (le commedie di Marilyn Monroe hanno la loro parte di colpa) che le bionde siano poco sveglie. Con loro, quindi, dovrebbero sforzare la materia grigia.

La ricerca - annunciata oggi dal domenicale "Sunday Times" (che sull'argomento ha lanciato un amletico dibattito on line tra i lettori: "ma le bionde sono o no più cretine della media?") - è stata compiuta sottoponendo ad una serrata batteria di test d'intelligenza un campione di uomini dopo averli "esposti" a donne con capelli di diverso colore. La bionda - ecco cosa si è scoperto - paralizza al massimo l'intelletto del povero maschio, ma il sex appeal non c'entra: l'uomo - sostiene il prof. Meyer nella ricerca pubblicata sulle pagine della rivista "Journal of Experimental Psychology" - spegne il cervello quando incontra una donna con i capelli chiari semplicemente perché è vittima di uno "stereotipo sociale".

Tratto da "Ilmessagero.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

Ecolalia

L'ecolalia è un disturbo del linguaggio che consiste nel ripetere involontariamente, come un'eco, parole o frasi pronunciate da altre persone Si osserva, come ...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

News Letters

0
condivisioni