Pubblicità

Brain study may lead to improved epilepsy treatments

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 341 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)


Using a rodent model of epilepsy, researchers found one of the body’s own neurotransmitters released during seizures, glutamate, turns on a signaling pathway in the brain that increases production of a protein that could reduce medication entry into the brain. Researchers say this may explain why approximately 30 percent of patients with epilepsy do not respond to antiepileptic medications.

The study, conducted by researchers at the National Institute of Environmental Health Sciences (NIEHS), part of the National Institutes of Health, and the University of Minnesota College of Pharmacy and Medical School, in collaboration with Heidrun Potschka’s laboratory at Ludwig-Maximilians-University in Munich, Germany, is available online and will appear in the May 2008, issue of Molecular Pharmacology. “Our work identifies the mechanism by which seizures increase production of a drug transport protein in the blood brain barrier, known as P-glycoprotein, and suggests new therapeutic targets that could reduce resistance,” said David Miller, Ph.D., a principal investigator in the NIEHS Laboratory of Pharmacology and co-author on the paper.

Tratto da "eurekalert.org" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Amaxofobia

L'amaxofobia è il rifiuto di origine irrazionale a condurre un determinato mezzo di trasporto. Può essere dovuta, per esempio, al coinvolgimento diretto o di p...

Ecoprassia

È l’imitazione dei movimenti di altri, per esempio, di azioni (ecocinesi) e gesti (ecomimia). L'ecoprassia consiste nell' imitazione spontanea dei movimenti ...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (interno ed este...

News Letters

0
condivisioni