Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bribing children is a common parental tactic _ but at what cost?

on . Postato in News di psicologia | Letto 241 volte

Whichever it is, many parents today readily admit to buying off their children, who get goodies for anything from behaving in a restaurant to sleeping all night in their own beds. Often, the rewards are for behaviors their own parents would have simply expected, just because they said so.

The new dynamic - sometimes seen as a backlash to that strictness - has some parenting experts wondering if today's parents have gone too soft. "It's definitely more our generation," Kirsten Whipple, a 35-year-old mom in Northbrook, Illinois, says with a quiet laugh. "I'm sure our parents would be appalled if they knew how much we bribe our children." She can see why they might be - but she and her husband try not to overuse rewards and have found they work best for smaller things. For instance, they might offer their boys, ages 5 and 8, a special dessert or a chance to rent a video game if they listen to their baby sitter. A good report card might earn a dinner out to celebrate. Whipple has noticed a downside though - what she calls a "sense of entitlement." "Often times, it leads to good behavior with a question attached: 'What are you going to give me?'" she says. That is part of what worries parenting experts.

Tratto da "Psycport.com"- prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’...

Gelosia retroattiva

La gelosia retroattiva prende anche il nome di sindrome di Rebecca, nome ispirato dal film di Alfred Hitchcock, ovvero Rebecca la prima moglie, tratto dal roman...

Zoosadismo

E’ un disturbo psichiatrico che porta l'individuo a provare piacere nell'osservare o nell'infliggere sofferenze o morte ad un animale Lo zoosadismo, termine in...

News Letters