Pubblicità

Bulli sul web: denunciati minorenni

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 220 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Una volta c'erano le bande di bulli metropolitani oggi la nuova frontiera dei piccoli delinquenti in erba è Internet. I finanzieri del comando provinciale della Guardia di Finanza di Milano hanno «sgominato» due bande di cracker rivali che si sfidavano on line danneggiando siti Internet e impedendo agli utenti di alcuni portali di accedere alla posta elettronica.I due capibanda hanno rispettivamente 13 e 16 anni e sono stati segnalati alla magistratura per accesso abusivo a un sistema informatico, violazione di corrispondenza e impedimento illecito di comunicazioni. Sono almeno una decina i «bulli informatici», tutti minori, coivolti nell'indagine.
L'indagine è partita la primavera scorsa quando il legale rappresentante di una multinazionale dell'industria informatica ha presentato un esposto alle Fiamme Gialle di Milano segnalando danni economici rilevanti, all'immagine ed ai diritti connessi al copyright per una serie di «invasioni» di pirati informatici.

I finanzieri hanno quindi iniziato a indagare credendo di dover puntare l'attenzione su adulti che con gli attacchi sul web «volevano alterare le regole di funzionamento della concorrenza e del mercato inerenti allo sfruttamento economico della proprietà intellettuale».
In realtà i detective con grande stupore si sono resi conto di non trovarsi in presenza dei classici fenomeni di pirateria informatica, ma di avere a che fare con due distinti gruppi di cracker composti esclusivamente da adolescenti e in competizioni tra loro.

tratto da La Gazzetta del Mezzogiorno - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

Manierismo

Questo termine sta ad indicare un uso dei mezzi espressivi eccessivo e sovraccarico, cioè una mimica, un comportamento ed un linguaggio privi di naturalezza o s...

News Letters

0
condivisioni