Pubblicità

Buonumore, sinonimo di buoni giudizi?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 472 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Essere ottimisti, di buonumore paga. Lo sanno bene i cultori del Pensiero positivo e tutti quelli che sorridono sempre e a cui la vita, in qualche modo sorride. Ma questo è un modo di essere che prescinde dall’essere “resi” di buonumore per altri motivi: per esempio quelli analizzati da un nuovo studio americano e di cui riporta notizia l’Università di Chicago.
I ricercatori statunitensi che hanno pubblicato i risultati del loro studio sul Journal of Consumer Research..

 


..ritengono che l’atteggiamento mentale sia fondamentale, anche nel scegliere un prodotto da acquistare e che, sempre secondo loro, chi è di buonumore sceglie meglio. Per confermare queste ipotesi hanno coinvolto un gruppo di persone a cui hanno tentato di modificare l’umore mostrando loro, a seconda dei casi, delle immagini gradevoli o sgradevoli: per esempio delle foto di simpatici cuccioli o, al contrario, delle foto raccapriccianti di piedi malati. Nel contempo, veniva richiesto loro di ricordare eventi piacevoli o spiacevoli di cui erano stati oggetto nel passato.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

Fisting

Il fisting è una pratica sessuale, è l'atto di inserire l'intera mano o anche di due mani contemporaneamente, dentro la vagina o il retto Naturalmente richiede...

Angoscia

« Con il termine angoscia non intendiamo quell'ansietà assai frequente che in fondo fa parte di quel senso di paura che insorge fin troppo facilmente. L'angosci...

News Letters

0
condivisioni