Pubblicità

Capire i bluff, dal poker all'amore

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 481 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Non è sempre facile capire se chi abbiamo di fronte ci dice la verità, ad esempio il partner, i propri amici o familiari o i colleghi. Com’è possibile capire se il proprio compagno o la propria compagna il giorno prima sono davvero andati a un aperitivo con degli amici di vecchia data o alla festa di lavoro prima dell’inizio delle ferie oppure ancora se dietro alla nuova grande opportunità di lavoro che il capo ci sta presentando si nasconde qualcosa che poi così piacevole non è? Alcuni utili suggerimenti per poter interpretare in ogni situazione al meglio i gesti, gli sguardi e le parole di chi abbiamo di fronte emergono da un sondaggio..

 

 

..pubblicato all’interno del forum di PokerStrategy.com, la più grande Accademia di poker online al mondo, commentati da Claudio Lucchiari, docente di Psicologia Cognitiva presso l’Università Statale di Milano.
La componente psicologica è fondamentale nel poker e le stesse attitudini comportamentali rivivono in situazioni differenti, come l’amore, dove esistono analoghe regole di interazione. È interessante notare come la capacità di bluffare dell’avversario sul tavolo verde sia estremamente utile per capire meglio chi abbiamo di fronte, ad esempio ad un primo appuntamento. “Il poker rappresenta un contesto competitivo in presenza di informazioni parziali e di incertezza – commenta Lucchiari. Di conseguenza l’acquisizione di informazioni rappresenta comunque un vantaggio sostanziale, in quanto permette di ridurre una quota di incertezza. Ciò vale nel poker come in un qualsiasi altro contesto sociale competitivo o comunque in scarsità di informazioni, ad esempio se ci riferiamo alla seduzione”.

 

Tratto da: "piusalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

 

 


 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

Trauma

Forte alterazione dello stato psichico di un soggetto dovuta alla sua incapacità di reagire a fatti o esperienze sconvolgenti, estremamente dolorosi come...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’eccitazione e il piac...

News Letters

0
condivisioni