Pubblicità

Cellule epiteliali trasformate in neuroni

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 677 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Dalle cellule della pelle possono essere ottenuti dei neuroni. È il risultato di una sperimentazione condotta da un team di ricerca dell'Università di Stanford, in California, guidato da Marius Werning. Lo studio ha dimostrato la possibilità di trasformare le cellule epiteliali in neuroni da utilizzare poi in ricerche sulle patologie del sistema nervoso centrale o in terapie rigenerative che si fondano sul trapianto di cellule.

 

Partendo da campioni di pelle, i ricercatori hanno ottenuto dei fibroblasti nei quali poter esprimere allo stesso tempo 4 geni codificanti per diversi fattori di trascrizione. Hanno quindi ottenuto delle cellule nervose che rispondono agli stimoli elettrici e sono in grado di formare sinapsi, vale a dire le connessioni presenti nel cervello che consentono ai neuroni di veicolare gli impulsi nervosi.

 

Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. Il paradigma (ovvero il modello di riferimento) alla...

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

Maternage

In psicologia, il maternage è il complesso di atteggiamenti ed azioni implicati nel rapporto madre-figlio, soprattutto nei primissimi anni, che possono essere i...

News Letters

0
condivisioni