Pubblicità

Certe riviste possono inneggiare alla violenza sessuale

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 553 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

In molte riviste maschili la donna diviene oggetto di sessualizzazione. E questo spesso appare evidente già dalle foto pubblicate. Tuttavia, anche le considerazioni sulle donne che vengono riportate nelle pagine non sembrano essere delle migliori, anzi, secondo alcuni ricordano molto quelle degli stupratori. Ecco quanto asserisce uno studio condotto dai ricercatori dell’Università del Surrey (Uk).

Tale studio – a detta degli psicologi – mette in evidenza il pericolo della sessualizzazione della donna attraverso i media. Ma potrebbe anche divenire un potente strumento perché ciò non accada più. A ogni modo, per comprendere l’entità del fenomeno, i ricercatori hanno coinvolto un gruppo di uomini di età compresa fra i 18 e i 46 anni a cui poi è stato mostrato un elenco di considerazioni e giudizi sulle donne ripresi dai magazine inglesi “for men only” più conosciuti, più un altro elenco compilato, inizialmente a insaputa dei partecipanti, con i giudizi raccolti per mezzo di interviste ad alcuni stupratori convinti e precedentemente condannati per reati sessuali.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Genitore inadeguato [15992344…

DEDDA, 47 anni   Buongiorno, mia figlia 15enne soffre di blocchi emotivi a scuola. Quando deve fare un'interrogazione si chiude in se stessa, terror...

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Area Professionale

Il "potere" nella re…

Nonostante si possa pensare che vi sia uno squilibrio di potere all'interno della relazione terapeutica, in realtà lo psicoterapeuta non esercita un maggiore po...

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

Le parole della Psicologia

Pornografia

Per definire un materiale o contenuto con il termine di ‘pornografia’ è necessario che “una rappresentazione pubblica sia esplicitament...

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

Nevrastenia

Termine introdotto dal medico statunitense Beard, nel 1884, per designare un quadro clinico, caratterizzato da stanchezza fisica e mentale, irritabilità, insonn...

News Letters

0
condivisioni