Pubblicità

Cervello multitasking, la capacità si perde con l’età

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 378 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L'invecchiamento compromette la capacità di lavorare a più attività contemporaneamente... per fortuna.
Se vogliamo sfruttare la capacità del cervello di eseguire più attività allo stesso tempo, con quella modalità che è stata definita multitasking, facciamolo finché siamo giovani perché, a quanto pare, più si va avanti con gli anni e più si perde questa capacità.

Più anni, meno performance: ecco quanto suggerisce un nuovo studio pubblicato sul Proceedings of National Academy of Sciences (PNAS) e condotto dai ricercatori dell’Università della California.
Gli scienziati, questa volta e per l'occasione, hanno reclutato 20 soggetti adulti di diverse età, a partire dai 20 anni. L’età media però era di 69 anni. A questi è stato fatto eseguire un gioco in cui dovevano utilizzare le facoltà cerebrali, mentre i ricercatori hanno seguito l’andamento di quanto accadeva per mezzo di una fMRI, ossia una macchina per la risonanza magnetica a immagini.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il te...

News Letters

0
condivisioni