Pubblicità

Cervello multitasking, la capacità si perde con l’età

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 359 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L'invecchiamento compromette la capacità di lavorare a più attività contemporaneamente... per fortuna.
Se vogliamo sfruttare la capacità del cervello di eseguire più attività allo stesso tempo, con quella modalità che è stata definita multitasking, facciamolo finché siamo giovani perché, a quanto pare, più si va avanti con gli anni e più si perde questa capacità.

Più anni, meno performance: ecco quanto suggerisce un nuovo studio pubblicato sul Proceedings of National Academy of Sciences (PNAS) e condotto dai ricercatori dell’Università della California.
Gli scienziati, questa volta e per l'occasione, hanno reclutato 20 soggetti adulti di diverse età, a partire dai 20 anni. L’età media però era di 69 anni. A questi è stato fatto eseguire un gioco in cui dovevano utilizzare le facoltà cerebrali, mentre i ricercatori hanno seguito l’andamento di quanto accadeva per mezzo di una fMRI, ossia una macchina per la risonanza magnetica a immagini.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Anomia

L' anomia è un deficit specifico della denominazione di oggetti, presente in diversi gradi nell' Afasia, mentre le altre componenti del linguaggio risultan...

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

News Letters

0
condivisioni