Pubblicità

Che odissea la nuova pillola

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 324 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Se avete bisogno della pillola dei cinque giorni dopo non cercatela su google. Fra i primi risultati infatti spunterà https://www.pilloladei5giornidopo.it/ . Il dominio se l'è accaparrato un gruppo di fondamentalisti cattolici, che parlano di "divieto di obiettare" e definiscono ellaOne - il contraccettivo di emergenza appena approvato dall'Aifa- un "aborto domestico". Fra i loro appelli, questo spiega meglio di altri la loro posizione: "Che ne sarà dei figli già concepiti, in madri con test di gravidanza negativo? Quando si ricomincerà a dire la verità nel nostro Paese e a prendere decisioni coraggiose a partire da essa? Quanto tempo dovremo aspettare per poter dire la verità? Che vale la pena vivere e dire a tutti, specialmente ai giovani, che la sessualità non va banalizzata e che questo modo di vivere rende più sani, più sereni, più uomini?".

Nel network degli autori del sito si ritrova anche il "Comitato verità e vita", schierato dal 2004 contro la fecondazione in vitro, l'associazione "Scienza e vita" di Livorno, in prima fila sull'obiezione di coscienza e "l'Unione Cattolica dei Farmacisti Italiani" che ha come primo scopo dell'associazione "La volontà di seguire nell'esercizio della professione farmaceutica gli insegnamenti del Vangelo e del Magistero ecclesiastico, con particolare riguardo alla dottrina sociale della Chiesa".

 

Tratto da: "repubblica.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia ingestibile (15442947529…

Sofia, 17     E' da un anno che la mia vita non é più come era prima. a causa del tanto stress provocato probabilmente dalla scuola e dalla famig...

Disturbo alimentare (154418616…

Isa21,  20     Carissimo psiconline, saró breve e cercheró di spiegare come mi sento in maniera piú chiara possibile.Vivo all'estero per st...

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Anorgasmia

Con il termine “anorgasmia” si fa riferimento alla mancanza e/o assenza di orgasmo, intesa come difficoltà o incapacità a raggiungere l'orgasmo.  Il termi...

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Ninfomania

Il termine ninfomane viene da ninfa (divinità femminile della mitologia e/o nome dato alle piccole labbra della vulva) e mania (che in latino significa follia)...

News Letters

0
condivisioni