Pubblicità

Chemical Suicides, Popular in Japan, Are Increasing in the U.S.

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 446 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

In Japan it is known as detergent suicide, a near-instant death achieved by mixing common household chemicals into a poisonous cloud of gas.
By some counts, more than 2,000 people there have taken their own lives, inhaling the gas — in most cases hydrogen sulfide — in cars, closets or other enclosed spaces. The police now say they are seeing an increasing number of similar suicides in the United States, inspired by Web sites that carry recipes for the chemical mix as well as detailed instructions on how to use it.

 

And as in Japan, where the suicides have caused whole neighborhoods to be evacuated and sent dozens of people to the hospital, the desperate and despondent are not the only victims.
Of 72 chemical suicides experts have documented in the United States since 2008, at least 80 percent have resulted in injuries to police officers, firefighters, emergency workers or civilians exposed to the gas, despite the efforts of suicide victims to protect others by putting warning signs on car windows or closet doors, said Deputy Chief Jacob Oreshan of the New York State Office of Fire Prevention and Control, who has been tracking the cases.

 

Tratto da: "nytimes.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Quello che emerge nell’emergen…

L'emergenza per il Covid-19 ha portato la comunità degli psicologi ad applicare nuove e più attuali forme di sostegno psicologico. Una riflessione sulle implica...

Il Test del Villaggio come tec…

La ripetizione e la trasformazione nello spazio e nel tempo Il test del Villaggio è composto da un kit di 200 pezzi di legno colorato raffiguranti edifici (cas...

Le parole della Psicologia

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

News Letters

0
condivisioni