Pubblicità

Chi fa pisolini resta giovane più a lungo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 334 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La bella addromentata nel bosco ha dormito 100 anni e, al suo risveglio, era fresca come una rosa.
Ma se le favole già l'avevano predetto, ora c'è anche la conferma scientifica: i sonnellini conservano la giovinezza. E non solo.
Oltre a invecchiare più lentamente, il sonno promuove la crescita nella prima fase della vita e potrebbe favorire il successo riproduttivo.
Sono le conclusioni a cui è arrivato un team di scienziati austriaci del Reserach Institute of Wildlife Ecology studiando la vita dei piccoli dei ghiri durante e dopo il letargo. Il lavoro è stato presentato al convegno annuale della Society for Experimental Biology di Manchester.
I mammiferi che vanno in letargo spendono la maggior parte del tempo prima dell'inverno ad accumulare le riserve energetiche per superare la stagione 'cattiva'.
Per i piccoli dei ghiri nati verso la fine dell'anno, però, il tempo per mettere da parte le riserve scarseggia.
I ricercatori hanno scoperto come i piccoli possono rimediare a questa evenienza concedendosi frequenti riposini anche durante l'estate.
"Un modo", osservano gli scienziati, "per 'recuperare' velocemente energie rispetto ai coetanei avvantaggiati da una nascita pre-estiva".

Tratto da www.repubblica.it - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Complesso di Edipo

Il nome deriva dalla leggenda di Edipo, re di Tebe, che, inconsapevolmente, uccide il padre Laio e sposa la madre Giocasta. Nella teoria psicoanalitica, indica...

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

News Letters

0
condivisioni