Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Chi ha detto che meditare significa svuotare la mente?

on . Postato in News di psicologia

Troppi stereotipi avvolgono una pratica studiata dai neuroscienziati. Dal dolore cronico alle personalità borderline: ecco le applicazioni.

33DEMK4M424 k57E U10601684724190J4C 700x394LaStampa.itCoinvolge sempre più appassionati, ma è tra i professionisti che è boom di chi pratica la meditazione.

Obiettivo: ottenere il relax psicofisico.
Ma cosa vuol dire meditare? E quali sono i riscontri clinici?

La consapevolezza

Una delle tradizioni del buddhismo classico è arrivata in Italia «grazie agli elementi di scienza occidentale che rendono la meditazione un veicolo adatto alla nostra cultura», spiega lo psicoterapeuta Fabio Giommi, intervenuto a «Scienza e Meditazione», un convegno organizzato dall’Università di Pavia per fare il punto su un’area di ricerca che coinvolge psicologi e neuroscienziati. «Mindfulness» è uno dei primi vocaboli che scopre chi si avvicina alla pratica. Ovvero, consapevolezza: di azioni, emozioni e pensieri.
È arrivando alla piena accettazione di sé che si giunge alla massima espressione delle proprie capacità.

 

Tratto da La Stampa - prosegui nella lettura dell'articolo

 


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psicologi italiani

 

logo psychostore


 

 

Tags: azioni psicologi emozioni mente meditazione accettazione meditare svuotare stereotipi, dolore cronico personalità borderline buddhismo neuroscienziati Mindfulness consavolezza pensieri

Guarda anche...

Per saperne di più

La tecnica dell'EMDR

Desensibilizzazione e rielaborazione del ricordo traumatico La desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari (Eye Movement Desensitization Reprocessing), meglio nota come EMDR,...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (148935473591)

azzurra, 17               Salve, sono una ragazza di 17 anni che sta vivendo una situazione familiare pessima, dici...

Troppo dolore (14888251032)

Mia, 45           Tutta la mia vita è una continua lotta per me, e adesso sono davvero, davvero, stanca. Partendo dal la...

Come capire cosa si ha e da ch…

Jep gambardella, 28     Salve, Ringrazio anticipatamente tutti i professionisti che mi risponderanno. Cercherò di essere breve ma pi&ugra...

Area Professionale

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

L' odio come paura dell’altro …

Gli atti di odio sono tentativi di distrarre sè stessi da sentimenti come la solitudine, l'impotenza, l'ingiustizia, l'inadeguateza e la vergogna. L'odio...

Inaugurazione Servizio Psicolo…

La Fondazione dell’Ordine degli Psicologi dell’Abruzzo – ONLUS, in seguito al sisma che ha colpito il Centro Italia nell’ Agosto 2016, h...

Le parole della Psicologia

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’ec...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (in...

Disturbi somatoformi

I Disturbi Somatoformi rappresentano una categoria all’interno della quale sono racchiuse entità cliniche caratterizzate dalla presenza di sintomi ...

News Letters