Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Chi ha detto che meditare significa svuotare la mente?

on . Postato in News di psicologia

Troppi stereotipi avvolgono una pratica studiata dai neuroscienziati. Dal dolore cronico alle personalità borderline: ecco le applicazioni.

33DEMK4M424 k57E U10601684724190J4C 700x394LaStampa.itCoinvolge sempre più appassionati, ma è tra i professionisti che è boom di chi pratica la meditazione.

Obiettivo: ottenere il relax psicofisico.
Ma cosa vuol dire meditare? E quali sono i riscontri clinici?

La consapevolezza

Una delle tradizioni del buddhismo classico è arrivata in Italia «grazie agli elementi di scienza occidentale che rendono la meditazione un veicolo adatto alla nostra cultura», spiega lo psicoterapeuta Fabio Giommi, intervenuto a «Scienza e Meditazione», un convegno organizzato dall’Università di Pavia per fare il punto su un’area di ricerca che coinvolge psicologi e neuroscienziati. «Mindfulness» è uno dei primi vocaboli che scopre chi si avvicina alla pratica. Ovvero, consapevolezza: di azioni, emozioni e pensieri.
È arrivando alla piena accettazione di sé che si giunge alla massima espressione delle proprie capacità.

 

Tratto da La Stampa - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

Tags: azioni psicologi emozioni mente meditazione accettazione meditare svuotare stereotipi, dolore cronico personalità borderline buddhismo neuroscienziati Mindfulness consavolezza pensieri

Guarda anche...

Per saperne di più

La tecnica dell'EMDR

Desensibilizzazione e rielaborazione del ricordo traumatico La desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari (Eye Movement Desensitization Reprocessing), meglio nota come EMDR,...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con la mia ragazza e …

Sabrina, 16                   Salve, sono una ragazza di 16 anni, impegnata da quasi un anno e mezzo i...

Signor (1497211992990)

bruno, 76             Ogni giorno mi sento depresso e sempre triste nella mia vita ho pero tutti mia madre e mia nonna gl...

Adolescente che non si acconte…

sara, 36                 Salve,Siamo una famiglia di stranieri che vive in italia da diverso tempo,qualche an...

Area Professionale

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Workshop: I Pericoli di Facebo…

Il giorno 24 maggio 2017, presso la sede di Pescara dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, si è svolto il primo dei due incontri dedicati alla Web R...

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

Le parole della Psicologia

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un d...

Binge Eating Disorder

Non si conosce ancora la causa esatta del BED (binge Eating Disorder), anche perché è una patologia da poco individuata e studiata come categoria a sé stante (s...

News Letters