Pubblicità

Chi si fa contagiare da sbadiglio è socievole

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 758 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Lo sbadiglio contagioso puo’ essere un segno di empatia e di socialita’ e puo’ rivelare molto di piu’ che la sola soglia di noia degli esseri umani. Lo sostiene uno studio dell’universita’ di Leeds, condotto dalla ricercatrice in psicologia Catriona Morrison e presentato al festival della scienza dell’Associazione britannica in svolgimento a York.

La ragione sarebbe psicologica: molti animali, infatti, sbadigliano ma solo negli uomini e forse in qualche specie prossima all’uomo lo sbadiglio e’ contagioso. “Lo sbadiglio contagioso e’ un comportamento interessante - ha sostenuto la Morrison - perche’ non hai bisogno
di vedere o sentire altra gente sbadigliare, ti basta leggere di uno sbadiglio e ti viene da imitarlo”.

Tratto da "Psicologia-oggi.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Autotopoagnosia

L'autotopoagnosia è un disturbo di rappresentazione corporea, clinicamente raro, in cui è presente l'incapacità di indicare le parti del corpo. Nella maggior p...

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

Solipsismo

Il solipsismo (dal latino "solus", solo ed "ipse", stesso, quindi "solo se stesso") è un attaccamento patologico al proprio corpo di tipo autistico o narcisisti...

News Letters

0
condivisioni