Pubblicità

Chi sono i seduttori del web?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 611 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ci sono quasi 25 milioni di single in Italia. I dati parlano da soli: negli ultimi cinque anni il numero di famiglie con un solo componente è andata via via aumentando: a Milano una casa su due è occupata da un single. 

Un successo crescente
In Europa, 35 milioni di persone, ossia un single su quattro, naviga sui siti d’incontri. Ma come spiegare questo successo? Innanzitutto, la nostra società ci offre sempre meno tempo e occasioni, rendendo difficile oggi incontrare l’anima gemella. Il web rappresenta un vantaggio innegabile : permette di connettersi 24 ore su 24 e di incontrare 10 o 100 persone in più rispetto al bar all’angolo o alla serata in discoteca. Ma il vantaggio principale è certamente la possibilità di conoscersi prima di incontrarsi. S’inverte così l’ordine naturale: si decide di incontrare fisicamente la persona quando già si avverte un buon feeling, invece che abbordare qualcuno per poi scoprire che si hanno dei punti comuni…e come sottolinea il sociologo Pascal Lardellier, «inciamparesullo schizzato di turnoa livello virtuale, è comunque meno deludente emotivamente parlando!».

Tratto da: "doctissimo.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Avere una relazione con una pe…

Carpazia, 30 anni     Buonasera, il più delle volte, giustamente direi, ci si concentra sulla persona che soffre di questa patologia, ma c'è b...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

Masochismo

Deviazione sessuale di meta che spinge l'individuo a cercare l'eccitazione e il piacere solo attraverso la violenza fisica o morale che gli viene inflitta. Spes...

News Letters

0
condivisioni