Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Children of bipolar parents score higher on creativity test, Stanford study finds

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 159 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Researchers at the Stanford University School of Medicine have shown for the first time that a sample of children who either have or are at high risk for bipolar disorder score higher on a creativity index than healthy children. The findings add to existing evidence that a link exists between mood disorders and creativity.
The small study, published in the November issue of the Journal of Psychiatric Research, compared creativity test scores of children of healthy parents with the scores of children of bipolar parents. Children with the bipolar parents - even those who were not bipolar themselves - scored higher than the healthy children.

"I think it's fascinating," said Kiki Chang, MD, assistant professor of psychiatry and behavioral sciences and co-author of the paper. "There is a reason that many people who have bipolar disorder become very successful, and these findings address the positive aspects of having this illness."
Many scientists believe that a relationship exists between creativity and bipolar disorder, which was formerly called manic-depressive illness and is marked by dramatic shifts in a person's mood, energy and ability to function. Numerous studies have examined this link; several have shown that artists and writers may have two to three times more incidences of psychosis, mood disorders or suicide when compared with people in less creative professions.

Tratto da eurekalert.org - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Distacco dai genitori (1526380…

Alice, 25     Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni che lavora. Ho un fidanzato e per fine anno vorremmo andare a convivere. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

Burnout

Il burnout è generalmente definito come una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e derealizzazione personale, che può manifestarsi in tutte q...

News Letters

0
condivisioni