Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Ci guardiamo con occhi diversi: come avviene il riconoscimento

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 252 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Gli orientali puntano al naso, gli occidentali fissano gli occhi. Ebbene sì, per riconoscersi, non tutti si guardano allo stesso modo. E' questa la curiosa conclusione a cui sono giunti alcuni ricercatori dell'università di Glasgow guidati dallo psicologo di origini italiane Roberto Caldara, che ha analizzato il modo in cui guardiamo il volto delle persone per riconoscerle.

Orientali e occidentali si guardano quindi con 'occhi' diversi'. Lo studio, pubblicato dalla rivista Plos One, dimostra infatti che mentre gli occidentali riconoscono l'identità di una persona focalizzando l'attenzione sul triangolo occhi-bocca, gli asiatici puntano dritti dritti al naso. Una vera sorpresa, visto che gli studiosi hanno sempre considerato universale e uguale per tutti il meccanismo biologico del riconoscimento.

Tratto da "tgcom" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho paura di non trovare mai il…

Kikhi, 26     Salve... ho paura di non trovare mai il mio posto. ...

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Acalculia

L'acalculia è un difetto a effettuare il calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il quale l...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

News Letters

0
condivisioni