Pubblicità

Cioccolato amico di cuore, denti e umore

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 257 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Cioccolato amico dell'umore, ma anche del cuore e, a sorpresa, dei denti. Grazie al suo contenuto in polifenoli e bioflavonoidi, sostanze naturali studiate per il loro potere antiossidante, protegge dalla trombosi rendendo le arterie più elastiche e funzionali.

E poiché il cacao è ricco di fluoro, di tannini antibatterici e di fosfati, che agiscono contro gli acidi formati dal metabolismo degli zuccheri, avrebbe anche un effetto anticarie.

Le virtù dell'alimento più amato dai golosi sono state ricordate a Milano durante l'inaugurazione di «Cioccolatopuro», un negozio-laboratorio ideato dalla psichiatra e artista del cioccolato, Giuliana Torre.

Gli studi sugli effetti terapeutici del cioccolato si moltiplicano, hanno ricordato gli esperti. E oltre a essere, com'è noto, un buon antidepressivo perchè contiene teobromina (che migliora concentrazione e riflessi) e precursori della serotonina (che infonde tranquillità, favorisce il sonno e migliora l'umore), l'alimento sembra anche in grado di attenuare le contrazioni delle pareti intestinali e i sintomi della colite.

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Area Professionale

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Articolo 24 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.24 (Consenso Informato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

Articolo 23 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it prosegue, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini, con l'art.23 (compenso professionale) il commento settimanale che spiega ed ap...

Le parole della Psicologia

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (interno ed este...

Autostima

L'autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l'autoapprovazione del proprio valore personale ...

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

News Letters

0
condivisioni