Pubblicità

Cioccolato e vino rosso, l’accoppiata che amplifica la potenza cerebrale

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 339 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sostanze contenute nel cioccolato fondente e nel vino rosso possono aumentare le capacità del cervello, tra cui quella di risolvere problemi complessi.
Niente di così misterioso, ma interessante, quello che hanno scoperto i ricercatori della Northumbria University Medical School di Newcastle (Uk). Sono difatti i polifenoli, sostanze già note per i loro effetti antiossidanti, a essere stati ritenuti offrire un vantaggio nel lavoro svolto dal cervello quando si tratta di risolvere problemi, anche complessi.

L’effetto conseguito da queste sostanze andrebbe ad agire sui vasi sanguigni che, dilatati, farebbero aumentare l’afflusso di sangue al cervello. Da qui, un aumento di ossigeno e zuccheri permetterebbe al cervello di lavorare meglio e con più efficienza. Nel caso specifico del vino rosso, l’effetto di maggior afflusso di sangue sarebbe offerto dal noto componente resveratrolo, oggetto di numerosi studi, tra cui i due presi in considerazione dai ricercatori.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo


 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

Affetto

L'affetto (dal latino "adfectus", da "adficere", cioè "ad" e "facere", che significano "fare qualcosa per") è un sentimento di particolare intensità, che lega u...

Complesso di Elettra

Secondo la definizione di Carl Gustav Jung il complesso di Elettra si definisce come il desiderio della bambina di possedere il pene, e della competizione con l...

News Letters

0
condivisioni