Pubblicità

Coccole: il segreto per una felice vita coniugale

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 565 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Se la coppia ha una buona relazione sessuale, allora va tutto bene. Sì, certo, questo lo abbiamo sentito dire molte volte, ed è probabilmente vero. Ma pare che ci sia una componente altrettanto importante per la riuscita e la durata di una vita a due, se non più importante del sesso in sé per sé: le coccole.
La dolcezza, la comprensione, le coccole sono tutti ingredienti indispensabili affinché la relazione di coppia, il matrimonio funzioni e duri nel tempo.

 

 

«Coccolare dona non solo il piacere dei sensi, ma anche una sensazione di comfort, sicurezza e compagnia, che sono altrettanto importanti per un rapporto, così come nel sesso», spiega Paula Hall, esperta di relazioni del servizio di dating online Parship e citata dal Daily Mail.
La connessione intima che il coccolarsi può generare è molto più forte che non il solo rapporto sessuale, spiegano gli esperti. Se ci si affida soltanto allo sfogo della passione, o degli ormoni, il rapporto perde di profondità; al contrario le coccole offrono il vantaggio di rendere più unita la coppia.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Schizofasia

Profonda disgregazione del linguaggio che è sostituito da un’accozzaglia di parole o insalata di parole prive di un qualsiasi significato. Questo disturbo ling...

Akinetopsia

L'akinetopsia o achinetopsia è un deficit selettivo della percezione visiva del movimento. I pazienti con questo deficit riferiscono di vedere gli oggetti in...

News Letters

0
condivisioni