Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Combattere il bullismo nelle scuole

on . Postato in News di psicologia | Letto 731 volte

La scuola è un continente complesso e articolato.
Quello che balza agli occhi in questi giorni sui media locali è il farsi spazio una prassi operativa che mette al centro la sicurezza dell'infanzia e dell'educazione affidandola alla Questura: accordo con il dirigente provinciale della scuola (per fortuna è andato in pensione).   Le politiche di security si stanno espandendo e stanno sostituendo le politiche sociali e rottamano quelle della prevenzione. Cosa fanno e dove sono gli operatore che si dovrebbero occupare della prevenzione da parte del Comune e dell'Asl? Non c'è un educatore di strada, non ci sono interventi di prevenzione e di consultazione all'interno delle scuole.
sac longchamp , air max tn pas cher , ray ban uk , nike blazer , sac longchamp Tutte le volte che un poliziotto entra in un Istituto Scolastico è il segno profondo di una grande inadeguatezza di tutto l'apparato formativo scolastico che va dal vertice fino all'ultimo operatore della scuola. Ipotizzare che la soluzione per far fronte al bullismo nelle scuole sia quella di metter in campo dei poliziotti per affrontare dei comportamenti di disagio dell'infanzia o della adolescenza fa rabbrividire e fa  agitare pedagogisti contemporanei come Vertecchi, Aldo Visalberghi, De Bartolomeis, don Milani, il maestro Manzi, per non andare a scomodare Maria Montessori o psicologi dell'educazione come Jean Piaget, Stainer, Freud, Erikson...


Tratto da www.leccoprovincia.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

Voyeurismo

Il Voyeurismo (dal francese  voyeur che indica chi guarda, “guardone”)  è un disordine della preferenza sessuale. I voyeur sono quasi sempre uomini ch...

Depressione post-partum (depre…

La depressione post-partum è un disturbo dell’umore che ha inizio entro le prime quattro settimane successive al parto. Se nella maggior parte dei casi la gest...

News Letters