Pubblicità

Come affrontare la bocciatura di un figlio

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 465 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Tempo di esami, piccoli o grandi, media, maturità, debiti formativi o patente che sia … c’è uno spettro in agguato: la bocciatura. Se siamo tutti preparati a far festa per una promozione, affrontare la delusione di qualcuno a noi caro è un dramma … soprattutto se siete genitori e avete davanti un figlio che è stato bocciato.

Spesso le bocciature sono inspiegabili e capitano anche a ragazzi fino a un attimo prima bravi e impegnati. Il problema, per molti adolescenti, è soprattutto il cambio di scuola e di metodo di studio. Non è raro un calo ai primi anni del liceo, o nel passaggio tra il “fatidico” terzo anno e gli ultimi due. Se il ragazzo svogliato si aspetta un fallimento, quello bravino ne rimane traumatizzato e spesso segnato profondamente. Ecco dove deve intervenire il genitore.

Per prima cosa, evitate di spogliare il ragazzo di ogni responsabilità: abolite frasi come “quel professore non sa quel che fa”. C’è stata una bocciatura, quindi c’è comunque una minima colpa di vostro figlio… anche se si tratta di lievi distrazioni o peccatucci veniali. Siate severi, ma senza eccedere. Insomma, abolite anche i sensi di colpa inutili.

Tratto da: "guidone.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Coppia e Famiglia (15604028132…

damiano, 46 Ho una dipendenza affettiva verso una donna della mia eta'. ...

Oscillazioni (1558793295819)

Tatiana, 21 E' difficile dire a che campo appartiene il mio problema, penso sia un insieme di causa: sta di fatto che per semplificare posso affermare che ho...

Sto male

Francis, 35 Ho bisogno di parlare con uno psicologo che mi aiuti ad affrontare una separazione difficile..è una situazione molto delicata e ho anche un bam...

Area Professionale

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Articolo 19 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.19 (selezione e valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Dipsomania

Per dispomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e μα...

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

News Letters

0
condivisioni