Pubblicità

Come farsi ascoltare sul lavoro

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 791 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

 

Volete essere leader di successo all’interno del vostro gruppo di lavoro? La cosa fondamentale è farsi ascoltare, ma come si può fare per migliorare la comunicazione e far si che gli altri pendano dalle nostre labbra? Alcuni preziosi consigli ce li fornisce Erika Anderson della prestigiosa rivista americana Forbes.

Farsi ascoltare è una delle chiavi fondamentali per un buon manager e per un leader di un team di lavoro. Per riuscire a costruire una comunicazione efficace e ottenere l’attenzioni dei colleghi, in nostro soccorso arrivano tre semplici consigli da parte di Erika Anderson, collaboratrice di Forbes nonché autrice di “Growing Great Employees”, una guida rivolta a chi vuole migliorare le relazioni professionali e le proprie capacità nel campo del management.

 

Tratto da: "diredonna.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Ecoprassia

È l’imitazione dei movimenti di altri, per esempio, di azioni (ecocinesi) e gesti (ecomimia). L'ecoprassia consiste nell' imitazione spontanea dei movimenti ...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Psicosomatica

La psicosomatica è una branca della psicologia che ha  lo scopo di identificare  la connessione tra un disturbo somatico e la sua natura psicologica. ...

News Letters

0
condivisioni