Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Come la musica influenza l'umore

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 908 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

I suoni, come la musica e il rumore, sono in grado di influenzare stati d'animo ed emozioni degli individui, attraverso la regolazione della dopamina cerebrale, un neurotrasmettitore fortemente coinvolto nel comportamento emotivo e regolazione dell'umore.

come la musica influenza l umore

Tuttavia, il rapporto tra il suono e l’umore e le emozioni è molto variabile tra gli individui, il che dipende da una variabilità genetica. A questo proposito, è stato effettuato un nuovo studio della genetica di imaging da parte dei ricercatori dell’Università di Aarhus, in collaborazione con l’Università di Helsinki (Finlandia).

I risultati hanno fornito una prima prova che gli effetti della musica sul comportamento affettivo dipendono dalle variazioni genetiche del funzionamento cerebrale della dopamina.

In particolare, una variazione funzionale nel gene del recettore della dopamina D2, modula l'impatto della musica rispetto al rumore su stati d'animo e sull’attività cerebrale prefrontale e striatale legata alle emozioni, evidenziando una differente suscettibilità agli effetti della musica nei genotipi GG e GT.

Nel dettaglio, si è verificato un miglioramento dell'umore dopo l’ascolto della musica da parte individui con genotipo GG e un deterioramento dell’umore in seguito all’esposizione al rumore in soggetti con genotipo GG. Inoltre, la musica, rispetto al rumore, diminuisce l’attività dello striato dei soggetti con genotipo GT, oltre che dell’attività prefrontale dei soggetti con genotipo GG.

Elvira Brattico, direttrice di questo studio, afferma: “Questo studio rappresenta il primo utilizzo del metodo della genetica di imaging nel campo della musica e dei suoni in generale. Siamo davvero entusiasti dei   nostri risultati perché suggeriscono che anche un intervento non farmacologico come la musica, potrebbe regolare l'umore e le risposte emotive a sia a livello comportamentale e neuronale ", inoltre, : “Cosa ancora più importante, questi risultati incoraggiano la ricerca di interventi personalizzati basati sulla musica per il trattamento di disturbi cerebrali associati ad alterazioni della neurotrasmissione dopaminergica”.

 

 

Tratto da: sciencedaily

 

 

(Traduzione e adattamento a cura della Dottoressa Rubina Auricchio)

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: musica umore

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Distacco dai genitori (1526380…

Alice, 25     Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni che lavora. Ho un fidanzato e per fine anno vorremmo andare a convivere. ...

Sorella cattiva (1525386993641…

Mary, 36     Chiedo un consiglio, come affrontare una situazione che mia sorella, anni 30, ha creato. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Io

"Nella sua veste di elemento di confine l'Io vorrebbe farsi mediatore fra il mondo e l'Es, rendendo l'Es docile nei confronti del mondo e facendo, con la propri...

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

News Letters

0
condivisioni