Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Come la musica influenza l'umore

on . Postato in News di psicologia

I suoni, come la musica e il rumore, sono in grado di influenzare stati d'animo ed emozioni degli individui, attraverso la regolazione della dopamina cerebrale, un neurotrasmettitore fortemente coinvolto nel comportamento emotivo e regolazione dell'umore.

come la musica influenza l umore

Tuttavia, il rapporto tra il suono e l’umore e le emozioni è molto variabile tra gli individui, il che dipende da una variabilità genetica. A questo proposito, è stato effettuato un nuovo studio della genetica di imaging da parte dei ricercatori dell’Università di Aarhus, in collaborazione con l’Università di Helsinki (Finlandia).

I risultati hanno fornito una prima prova che gli effetti della musica sul comportamento affettivo dipendono dalle variazioni genetiche del funzionamento cerebrale della dopamina.

In particolare, una variazione funzionale nel gene del recettore della dopamina D2, modula l'impatto della musica rispetto al rumore su stati d'animo e sull’attività cerebrale prefrontale e striatale legata alle emozioni, evidenziando una differente suscettibilità agli effetti della musica nei genotipi GG e GT.

Nel dettaglio, si è verificato un miglioramento dell'umore dopo l’ascolto della musica da parte individui con genotipo GG e un deterioramento dell’umore in seguito all’esposizione al rumore in soggetti con genotipo GG. Inoltre, la musica, rispetto al rumore, diminuisce l’attività dello striato dei soggetti con genotipo GT, oltre che dell’attività prefrontale dei soggetti con genotipo GG.

Elvira Brattico, direttrice di questo studio, afferma: “Questo studio rappresenta il primo utilizzo del metodo della genetica di imaging nel campo della musica e dei suoni in generale. Siamo davvero entusiasti dei   nostri risultati perché suggeriscono che anche un intervento non farmacologico come la musica, potrebbe regolare l'umore e le risposte emotive a sia a livello comportamentale e neuronale ", inoltre, : “Cosa ancora più importante, questi risultati incoraggiano la ricerca di interventi personalizzati basati sulla musica per il trattamento di disturbi cerebrali associati ad alterazioni della neurotrasmissione dopaminergica”.

 

 

Tratto da: sciencedaily

 

 

(Traduzione e adattamento a cura della Dottoressa Rubina Auricchio)

 

 


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psicologi italiani

 

logo psychostore


 

 

 

Tags: musica umore

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Dormire assieme (1485335367735…

federica, 55         Buongiorno, da qualche mese mi sono separata da mio marito e sono innamorata di un altro uomo. Viviamo in case d...

Amore o amicizia (14849127711…

confusa, 20         C'è questo ragazzo, andavamo a scuola insieme alle medie ma non ci sono mai stati contatti. Due anni fa ci...

problemi generici (14950614224…

Michele076, 41          Soffro di continuo di ansia che mi debilita totalmente, tanto da non farmi nemmeno uscire di casa dalla...

Area Professionale

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

L'importanza del modello bio-p…

Nella gestione delle problematiche psicologiche e/o comportamentali, Il trattamento deve  ispirarsi al modello bio-psico-sociale e  affrontare tutti q...

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

Le parole della Psicologia

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’...

Paranoia

La paranoia è una psicosi caratterizzata dallo sviluppo di un delirio cronico (di grandezza, di persecuzione, di gelosia, ecc.), lucido, sistematizzato, dotato ...

News Letters