Pubblicità

Come l'uso di Internet può rivelare la depressione

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 754 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Prendiamo due domande. La prima è: chi siamo? Vale a dire, che cosa ci rende diversi dai nostri simili, per gli oggetti che acquistiamo, i vestiti che indossiamo o l'auto che possediamo (o che abbiamo scelto di non possedere)? Che cosa ci rende unici nella nostra costituzione psicologica fondamentale, cioè nella parte che di noi che ci fa fare ciò che facciamo, dire ciò che diciamo e sentire ciò che sentiamo? La seconda domanda è: come usiamo Internet?

Le due domande non sembrano collegate ma in realtà lo sono. Chiaramente, i contenuti che consultiamo su Internet possono suggerire alcune caratteristiche psicologiche. Se restiamo connessi fino a notte fonda a siti di poker giocando grosse cifre, probabilmente siamo propensi a rischiare. Se amiamo pubblicare video su YouTube in cui ci cimentiamo nel karaoke, siamo estroversi.

"Tratto da: "lescienze.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Sindrome da Alienazione Parent…

La Sindrome da Alienazione Parentale (PAS) è un disturbo che insorge quasi esclusivamente durante la fase di separazione o divorzio ed aumenta quando si verific...

Coazione a ripetere

"Ciò che è rimasto capito male ritorna sempre; come un'anima in pena, non ha pace finchè non ottiene soluzione e liberazione", S. Freud Il termine coazione a r...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

News Letters

0
condivisioni