Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Come riconoscere il rischio psicotico

on . Postato in News di psicologia | Letto 238 volte

La psicosi può essere prevenuta al pari di molte altre malattie: è l'opinione dei ricercatori del Dipartimento di Psicologia dell'Università della California di Los Angeles. Gli psicologi californiani hanno seguito per due anni e mezzo 291 persone che avevano richiesto un consulto psicologico e che manifestavano sintomi considerati a rischio per lo sviluppo di schizofrenia o di altri disturbi psicotici.

Cinque fattori
Durante il periodo dello studio il 35% dei pazienti osservati ha sviluppato una psicosi conclamata; il rischio di passare al disturbo vero e proprio dai sintomi prodromici è maggiore nei primi mesi che seguono la comparsa di questi ultimi. Questa ricerca ha permesso di identificare cinque fattori che consentono di prevedere l'evoluzione verso una psicosi schizofrenica: un recente peggioramento delle condizioni psicologiche del paziente associato alla predisposizione genetica, pensieri insoliti o bizzarri, sospettosità, compromissione delle relazioni sociali, scolastiche o lavorative, abuso di sostanze. Due o tre di questi fattori presenti simultaneamente consentono di prevedere la schizofrenia con una probabilità del 70-80%. L'importanza dello studio risiede nel fatto che l'accuratezza predittiva delle ricerche precedenti era stata sempre piuttosto modesta; identificare precocemente le persone a rischio di sviluppare una psicosi può essere di importanza cruciale per mettere a punto interventi preventivi, terapeutici e riabilitativi.

Tratto da "repubblica.it" - prosegui nella lettura dellarticolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’...

Disturbo schizoide di personal…

Disturbo di personalità caratterizzato da mancato desiderio o piacere ad instaurare relazioni altrui e chiusura verso il mondo esterno. Il disturbo schizoide d...

News Letters