Pubblicità

Come un gregge di pecore

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 491 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Una folla di persone si muove più o meno come un gregge di pecore? Così sembrerebbe. Secondo uno studio dell’Università di Leeds (Gb), pubblicato sulla rivista Animal Behaviour, una piccola e decisa minoranza riuscirebbe infatti a trascinare un ingente numero di individui. L’intento iniziale di Jens Krause, docente di Scienze Biologiche, e dello studente John Dyer, era quello di studiare i flussi migratori degli animali. I due però si sono resi presto conto di alcune analogie di comportamento nelle dinamiche di spostamento, quando gli individui (pecore, uccelli o esseri umani che siano) si trovano in gruppo.

I ricercatori hanno realizzato una serie di semplici esperimenti: hanno chiesto a dei volontari di camminare in maniera casuale in una grande sala, dando solo ad alcuni delle precise istruzioni sul percorso da seguire. Ai partecipanti non era permesso comunicare tra loro e dovevano rispettare una distanza minima. Il risultato è stato che, inconsciamente, tutti si sono accodati alle persone che apparivano decise sul dove andare. In più si è osservato che, in una folla di 200 individui, è sufficiente che un cinque per cento compatto prenda l'iniziativa, perché il restante 95 per cento lo segua.

Tratto da "Galileonet.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Facies

Il termine latino Facies si riferisce all’espressività ed alla mimica facciali, nonché alla mobilità dei muscoli pellicciai. In semeiotica medica, il termine s...

Demenza Semantica

Con la locuzione demenza semantica o SD (dall'inglese semantic dementia) si fa riferimento ad un particolare tipo di demenza frontotemporale il cui esordio è ca...

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

News Letters

0
condivisioni