Pubblicità

Come un gregge di pecore

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 310 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Una folla di persone si muove più o meno come un gregge di pecore? Così sembrerebbe. Secondo uno studio dell’Università di Leeds (Gb), pubblicato sulla rivista Animal Behaviour, una piccola e decisa minoranza riuscirebbe infatti a trascinare un ingente numero di individui. L’intento iniziale di Jens Krause, docente di Scienze Biologiche, e dello studente John Dyer, era quello di studiare i flussi migratori degli animali. I due però si sono resi presto conto di alcune analogie di comportamento nelle dinamiche di spostamento, quando gli individui (pecore, uccelli o esseri umani che siano) si trovano in gruppo.

I ricercatori hanno realizzato una serie di semplici esperimenti: hanno chiesto a dei volontari di camminare in maniera casuale in una grande sala, dando solo ad alcuni delle precise istruzioni sul percorso da seguire. Ai partecipanti non era permesso comunicare tra loro e dovevano rispettare una distanza minima. Il risultato è stato che, inconsciamente, tutti si sono accodati alle persone che apparivano decise sul dove andare. In più si è osservato che, in una folla di 200 individui, è sufficiente che un cinque per cento compatto prenda l'iniziativa, perché il restante 95 per cento lo segua.

Tratto da "Galileonet.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Superare una violenza subita (…

Cima, 23     Quasi due anni fa sono stata violentata da un ragazzo che conosco. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Zoosadismo

E’ un disturbo psichiatrico che porta l'individuo a provare piacere nell'osservare o nell'infliggere sofferenze o morte ad un animale Lo zoosadismo, termine in...

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

News Letters

0
condivisioni