Pubblicità

Computer simulations explore how Alzheimer’s disease starts

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 493 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

A new Rice University study uses computer simulations to explore the initial steps of the molecular process that leads to Alzheimer’s disease.

ALZHEIMER2The disease starts by the aggregation of a common protein called amyloid beta. The Rice study is the first to model the energy landscape of the assembly of many copies of the pathogenic protein into its toxic form.

The research led by Professor Peter Wolynes of Rice’s Center for Theoretical Biological Physics is detailed this week in the Proceedings of the National Academy of Sciences.

Wolynes and his team are pioneers in the development of the energy landscape theory for proteins. All proteins start as chains of amino acids with their sequence determined by DNA, and each arrangement of the chain has a particular energy associated with it. The map of these energies and structures is called the energy landscape.

 

Prosegui nella lettura dell'articolo - tratto da Psypost

 

Tags: dna Alzheimer's disease computer simulations Peter Wolynes amyloid beta toxic form energy landscape

0
condivisioni

Guarda anche...

Psicopatologia

Narcisisti non si nasce

Il desiderio di onnipotenza ed illimitatezza del narcisista non sono prenatali Il DNA può predire la nostra personalità futura, ma nella vita i percorsi intrapresi sono frutto delle nostre scelte...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissione di suoni...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (interno ed este...

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

News Letters

0
condivisioni