Pubblicità

Computer sulle gambe? Attenti a sindrome da "pelle tostata"

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 391 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Non si avvertirà l’odore di bruciacchiato tipico di un toast, ma l’effetto sulla pelle è quello di una bella tostatura. Così, con l’esplosione dei social network, dei Laptop e dei Netbook il rischio di trascorrere troppo tempo con il portatile poggiato sulle gambe si traduce in quello della “sindrome della pelle tostata”, descritta anche sulla rivista Archives of Dermatology.

Si tratta di un eritema simile a quello che si forma per effetto di una lunga esposizione al sole, ma in questo caso la fonte di calore è molto più ravvicinata. I casi analizzati dalla rivista si riferiscono anche a chi, ad esempio, percorre molti chilometri in automobile con il riscaldamento acceso oppure seduto su sedili termoriscaldati. O ancora per chi usa stufette sotto la scrivania.  La "sindrome della pelle tostata", nota tra i medici come "Eritema Ab Igne" (EAI) è causata da esposizione al calore, anche se non comporta una bruciatura: è conosciuta come "Eritema Ab Igne".

 

Tratto da: "ilsole24ore.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opinione preconce...

Training Autogeno

Il training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò dif...

Sindrome dell’arto fantasma

 "Se togli a un uomo la gamba destra, anche a distanza di anni, ci saranno giorni in cui ti dirà che sente la gamba stanca, sì, la destra, gli farà male, p...

News Letters

0
condivisioni