Pubblicità

Comunicazione Non Verbale. I 10 Errori Da Evitare

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1322 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Secondo  le ricerche di Albert Mehrabian, professore di psicologia all’UCLA, le parole rappresentano solo il 7%  della comunicazione, il resto è rappresentato dalla comunicazione paraverbale (38%) e dalla comunicazione non verbale (55%).
Da questa ricerca se ne ricava che  è attraverso il linguaggio del corpo che passa il “grosso” del messaggio che trasmettiamo durante la comunicazione.  E che l’importanza di ciò che non diciamo sovrasta quello che  diciamo.

Possiamo fare assumere alla stessa frase significati diversi semplicemente accompagnandoli con un linguaggio del corpo differente.
Attraverso la mimica facciale, i gesti, le posture, il tono della voce e altri particolari possiamo trasmettere sicurezza, fiducia e autorevolezza oppure insicurezza, sospetto e paura.
Tutto questo prevalentemente al di sotto della consapevolezza dell’ interlocutore.
Infatti il linguaggio non verbale è una forma di comunicazione molto potente che viene decodificata a livello inconscio e che sarebbe un gravissimo sbaglio ignorare o sottovalutare.

Tratto da: "ipermind.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Gerontofilia

Con il termine  gerontofilia (dal greco geron  anziano e philia cioè amore affinità) si indica una perversione sessuale caratterizzata da un'esclusi...

Nevrastenia

Termine introdotto dal medico statunitense Beard, nel 1884, per designare un quadro clinico, caratterizzato da stanchezza fisica e mentale, irritabilità, insonn...

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

News Letters

0
condivisioni