Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Consumo di alcol: otto milioni  gli italiani a rischio

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 318 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Cresce il consumo di alcol fuori pasto tra i giovanissimi: la quota di 14-17enni che beve alcolici lontano dai pasti passa dal 15,5% del 2001 al 18,8% del 2011. In generale, la quota di quanti affermano di bere alcolici fuori pasto è aumentata (dal 24,9% nel 2001 al 27,7% nel 2011), e così pure la percentuale di chi consuma alcol "occasionalmente" (dal 37,1% nel 2001 al 40,3% nel 2011). I dati arrivano dal report dell'Istat "L'uso e l'abuso di alcol in italia", diffuso oggi, secondo cui nel corso del 2011 il 65% della popolazione con più di 11 anni ha consumato almeno una bevanda alcolica.

I "comportamenti a rischio" - I comportamenti a rischio - ovvero il consumo giornaliero di alcolici non moderato, il binge drinking e il consumo di alcol da parte dei ragazzi di 11-15 anni-nel complesso riguardano 8 milioni e 179 mila persone.

 

Tratto da: salute24.ilsole24ore.com - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

News Letters

0
condivisioni