Pubblicità

Coppie: passione di lui per avatar e giochi online fa male al matrimonio

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 581 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

 Indossare i panni del proprio avatar e dedicarsi ai giochi di ruolo online fa male al matrimonio. Lo rivela uno studio illustrato nel giorno di San Valentino, che verra' pubblicato domani sul 'Journal of Leisure Research'. La ricerca, condotta da Neil Lundberg e Michelle Ahlstrom della Brigham Young University, spiega che il 75% delle compagne dei giocatori si lamenta di questa passione del proprio partner...

...e vorrebbe che lui mettesse meno impegno nelle avventure online e piu' nel matrimonio. I ricercatori hanno studiato 349 coppie per capire come i giochi di ruolo virtuali, come World of Warcraft, influissero sulla soddisfazione coniugale dei giocatori e delle loro compagne. Ebbene, se in alcuni casi la passione per questi giochi influisce positivamente sul rapporto di coppia, "quando lui e' un forte giovatore l'impatto si rivela decisamente negativo", dice Lundberg.

 

 

 

Tratto da: "adnkronos.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

   
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il termine ...

Intelligenza Emotiva

"Si tratta delle capacità di motivare se stessi e di persistere nel perseguire un obiettivo nonostante le frustazioni; di controllare gli impulsi e rimandare la...

News Letters

0
condivisioni