Pubblicità

Craving subliminale

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 474 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Grazie alla risonanza magnetica funzionale, un gruppo di ricercatori dell'Università della Pennsylvania ha dimostrato che le immagini subliminali sono in grado di innescare reazioni nei centri cerebrali che controllano le emozioni, innescando, in soggetti particolarmente sensibili, una serie di reazioni comportamentali. I soggetti "sensibili" studiati nella ricerca erano pazienti affetti da dipendenza da cocaina.

Come spiegano in un articolo pubblicato sulla rivista on line ad accesso libero PLoS ONE, i ricercatori, diretti da Anna Rose Childress, hanno mostrato ad alcuni pazienti affetti da dipendenza da cocaina una serie di immagini che riproducevano alcuni oggetti comunemente usati per l'assunzione di quella droga, come cannucce per sniffare o pipe da crack. Le immagini erano però proposte per un intervallo di tempo molto breve - 33 millisecondi - insufficiente perché il paziente potesse rendersi conto di averle viste. Tuttavia, le immagini sono state in grado di stimolare un aumento di attività nel sistema limbico, una rete di circuiti cerebrali coinvolta nei processi emotivi e della ricompensa che sono implicati nel comportamento di ricerca della droga e nel craving.

Tratto "Lescienze.it"- prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Tradimento e incertezze [16030…

Martinedda, 39 anni Gent.ma Dott.ssa,soffro di ansia e attacchi di panico da quasi 20 anni ed ho avuto in passato un percorso di psicoterapia che mi ha aiu...

fobia per le autostrade [16030…

roberto, 45 anni vorrei conoscere la terapia più adatta per una fobia specifica delle autostrade cronica. ...

Ansia da competizione [1601631…

elisa37, 37 anni Gentili dottori Il mio problema e' un po' imbarazzante, ma un problema che ha sempre fortemente limitato la mia vita e ancora non sono ri...

Area Professionale

Ansia infantile e disturbo da …

Un recente studio ha evidenziato come bambini e adolescenti con livelli più elevati di ansia possono essere maggiormente a rischio di sviluppare problemi di alc...

La Tecnica degli Assi Emoziona…

Perché non esistono Emozioni buone ed Emozioni cattive? di Tiziana Persichetti Auteri “Tutti sanno cosa è un emozione fino a che non si chiede di definirla ...

Conoscere i farmaci: le benzod…

Le benzodiazepine rappresentano una classe di farmaci psicoattivi utilizzati per trattare alcune condizioni come ansia e insonnia. Le benzodiazepine sono uno d...

Le parole della Psicologia

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

Egocentrismo

L’egocentrismo è l'atteggiamento e comportamento del soggetto che pone se stesso e la propria problematica al centro di ogni esperienza, trascurando la presenza...

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

News Letters

0
condivisioni