Pubblicità

Crescono i giochi pericolosi. Il decalogo per stare sicuri

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 212 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Attenti ai giocattoli pericolosi. Sono sempre più diffusi giochi non omologati o inadatti all'età dei bambini. A Natale è tempo di regali, ed è quindi necessario scegliere con cura quello che si acquista. Per questo, l'Ospedale Pediatrico «Bambino Gesù» pubblica la guida online all'acquisto del giocattolo sicuro.

Nello scorso periodo natalizio, al Pronto Soccorso dell'ospedale sono giunti 9.214 bambini, di cui 354 (3,84%) per incidenti tra le mura domestiche, in larga parte provocati dal gioco.

Di questi, quasi il 10% è stato ricoverato perché presentava un quadro clinico di maggiore gravità: inalazione di corpo estraneo, ustioni, ferite agli arti. Confrontati con i dati dell'anno precedente, si registra una riduzione numerica degli accessi al pronto soccorso, ma un preoccupante incremento percentuale (0,54%) delle cause rintracciabili tra le pareti di casa. Tra gli incidenti più frequenti ci sono l'inalazione di piccole parti che rischiano di mettere a repentaglio la vita, ma anche le ferite prodotte da giocattoli ridotti in pezzi, o le reazioni allergiche ai loro componenti.

tratto da Il Giornale.it - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Anorgasmia

Con il termine “anorgasmia” si fa riferimento alla mancanza e/o assenza di orgasmo, intesa come difficoltà o incapacità a raggiungere l'orgasmo.  Il termi...

Ninfomania

Il termine ninfomane viene da ninfa (divinità femminile della mitologia e/o nome dato alle piccole labbra della vulva) e mania (che in latino significa follia)...

Fissazione

Il termine fissazione può avere significati diversi: Rinforzo di una tendenza o reazione, che porta alla nascita di un ricordo o di una abitudine motoria. F...

News Letters

0
condivisioni