Pubblicità

Cura il cuore, salvi la memoria

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 346 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

MILANO- Curare un organo per preservarne un altro. È questo il messaggio che emerge da uno studio pubblicato dalla prestigiosa rivista Neurology. Secondo un'analisi, opera dei ricercatori della University of East Anglia, in Inghilterra, chi soffre di fibrillazione atriale, specie dopo un infarto, sembrerebbe essere più predisposto a sviluppare problemi di memoria.
La fibrillazione atriale è una delle più comuni forme di aritmia cardiaca. Secondo le ultime statistiche a soffrirne sarebbe circa l'1-2% della popolazione.

 

Poco presente nei bambini e negli adolescenti, oltre gli 85 anni la percentuale raggiunge valori prossimi al 18%. Le cause di questa anomalia sono molte. Stress, abuso di alcol, cardiopatie congenite e ipertiroidismo sono solo alcune delle principali.
La ricerca, frutto di un'analisi che ha tenuto conto dei risultati pubblicati negli ultimi anni in ben 15 differenti studi, e che ha visto la partecipazione di più di 46 mila persone di età media intorno ai 70 anni, ha voluto indagare in maniera più approfondita l'eventuale associazione tra fibrillazione atriale e presenza di sintomi riconducibili alla demenza senile. Questo perché alcuni studi passati sembrano avallare tale ipotesi.

 

Tratto da: "corriere.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

Abulia

abulia deriva Dal greco a-bule (non – volontà) indica uno stato soggettivo di mancanza o perdita della volontà. L'abulia si riferisce sia ad un disturbo dell’a...

Coazione a ripetere

"Ciò che è rimasto capito male ritorna sempre; come un'anima in pena, non ha pace finchè non ottiene soluzione e liberazione", S. Freud Il termine coazione è i...

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori che contribui...

News Letters

0
condivisioni