Pubblicità

Cure Insomnia by Rescheduling Bedtime

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 277 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

You probably have trouble sleeping at least once in a while. Worry, stress, late-night eating or drinking, travel, and illness can all cause transient sleep problems. And as we discussed last week, the seasonal return to Standard Time can throw your sleeping schedule off until your body adjusts. If you occasionally have sleep problems, there are many sleep-promoting strategies that can help you when you're tossing and turning.
However, if you frequently have difficulty sleeping, or if you rely on medication, you need a more in-depth approach to improving your sleep.

 

 

Sleeping pills can act as a temporary insomnia remedy for acute sleep problems. If you are in severe pain, or going through a brief period of extreme stress, for example, the right medication can help you get much-needed sleep. However, over time these medications do lose their effectiveness. If you continually rely on sleeping pills, you lose the ability to get yourself to sleep and instead rely on artificially induced drowsiness. You're better off in the long run strengthening your natural ability to sleep, even if it's a bit of a challenge to tackle insomnia without medication. Fortunately, there's a powerful insomnia remedy that's available to anyone willing to put in a little time, effort, and planning.

 

 

Tratto da: "go.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

News Letters

0
condivisioni