Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Deontologia medica: l'Europa non è ancora unita

on . Postato in News di psicologia | Letto 173 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)


L’Europa è unita ma non nella pratica deontologica, o almeno non ancora. I medici europei non hanno un codice deontologico comune, il che equivale a dire che i medici non sono uguali tra loro soprattutto nei confronti delle leggi e della regolamentazione della professione.

Nel tentativo di stabilire un contatto tra tutte le realtà europee si terrà a Sanremo, il 15 e 16 aprile prossimi, una due giorni organizzata dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (FNOMceO) che vedrà impegnati nel confronto medici e associazioni europee in un simposio dal titolo “Un Codice europeo di deontologia medica: utopia o realtà?".

“La mobilità è una regola del nostro mercato e in questo senso l’Europa unita anche per i medici rappresenta una grande potenzialità”, ha dichiarato Gian Maria Righetti responsabile del Settore Esteri della FNOMCeO. “Già oggi succede che un medico italiano possa andare ad esercitare la professione in un’altra nazione. L’Inghilterra, per esempio, dove ci sono pochi medici, accoglie regolarmente per i fine settimana dei medici ungheresi che si spostano per lavorare (riuscendo a guadagnare cifre che in patria richiederebbero due mesi di lavoro) per poi rientrare nelle loro cliniche e svolgere un’attività regolare per il resto della settimana”, aggiunge Righetti; “ il punto è che le regole deontologiche e, soprattutto, le leggi spesso non sono paragonabili nei diversi paesi e il medico si ritrova in una situazione confusa”.

 

Tratto da Yahoo! Salute - prosegui nella lettura dell'articolo


Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Dubbi esistenziali (1516216943…

Cristian,15     Ho 15 anni e sono il ragazzo più insicuro che abbia mai incontrato: tutti mi sembrano così sicuri di se, senza nessun dubbio sull...

depressione (1517481411312)

ivan, 21     Salve, scrivo dopo aver letto vari articoli sulla pagina ed aver riscontrato molte cose in comune con la depressione, ...

Ansia, depressione, paura (151…

klava, 20     Salve, mi chiamo Claudia, sono una studentessa universitaria. Ultimamente sto rivivendo un circolo vizioso dato (credo) dall'ansia ...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (in...

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

Dejà vu - Dejà vecu

Da due secoli, il fenomeno del "déjà-vu" affascina il mondo della scienza ed è stato oggetto di numerose interpretazioni, dalle più strampalate, che gli attribu...

News Letters