Pubblicità

Depressione come strategia evolutiva? Solo se lieve

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 359 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La malinconia e la depressione lieve sono strategie evolutive, perché spingono l’individuo a gestire una mancanza. Invece la depressione grave o clinica non è adattativa, ma può essere pensata come una forma maligna della depressione lieve, quasi come fosse un cancro. Lo sostiene un editoriale pubblicato sulla rivista Philosophy, Ethics, and Humanities in Medicine.

L’ipotesi secondo la quale la depressione non è semplicemente una patologia da curare, ma anche una strategia comportamentale per ottenere attenzione e cure parentali non è nuovissima, ma trova sempre nuovi sostenitori. Dopo Stephen S. Ilardi dell’University of Kansas, che in un celebre studio aveva suggerito: “La depressione è probabilmente il frutto di un’incoerenza tra gli esseri umani, che si sono evoluti seguendo il modello preda-predatore, e il mondo contemporaneo”, tocca a Lewis Wolpert dell’University College di Londra definire meglio la questione.

Tratto da "Notizie.yahoo.com" - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia ingestibile (15442947529…

Sofia, 17     E' da un anno che la mia vita non é più come era prima. a causa del tanto stress provocato probabilmente dalla scuola e dalla famig...

Disturbo alimentare (154418616…

Isa21,  20     Carissimo psiconline, saró breve e cercheró di spiegare come mi sento in maniera piú chiara possibile.Vivo all'estero per st...

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Disturbo schizoide di personal…

Disturbo di personalità caratterizzato da mancato desiderio o piacere ad instaurare relazioni altrui e chiusura verso il mondo esterno. Il disturbo schizoide d...

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. ...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

News Letters

0
condivisioni