Pubblicità

Depressione ed auto-aiuto

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 307 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

In Australia la depressione viene curata sempre più con il supporto affettivo dei famigliari e degli amici; da un’indagine condotta recentemente questa sembra una delle recenti tendenze per quanto riguarda la cura (ma definiremmo la cosa meglio in termini di un effettivo “sostegno”) delle patologie depressive; altri mezzi terapeutici piuttosto seguiti ultimamente consistono in esercizi di respirazione, training autogeno e yoga, che stanno riscuotendo un certo successo rispetto alle terapie tradizionali di tipo psicologico e psicofarmacologico tra gli australiani che presentano disturbi depressivi.

I rimedi curativi giudicati come maggiormente dannosi dagli intervistati sono risultati soprattutto i farmaci antidepressivi; l’indagine mostra che oltre il 20% degli australiani che soffrono di forme depressive di varia intensità ricorrono solitamente a cure improntate all’auto-aiuto e non ricerca l’aiuto di professionisti.

Tratto da:” Depressed Turn to Self-help” – Austral. Business Intell.- May 02

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opinione preconce...

Autotopoagnosia

L'autotopoagnosia è un disturbo di rappresentazione corporea, clinicamente raro, in cui è presente l'incapacità di indicare le parti del corpo. Nella maggior p...

Agnosia

L'agnosia (dal greco a-gnosis, "non conoscere") è un disturbo della percezione caratterizzato dal mancato riconoscimento di oggetti, persone, suoni, forme, odor...

News Letters

0
condivisioni