Pubblicità

Depressione: identificate 15 regioni genomiche associate alla patologia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1157 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

 

genomaNuovi studi genomici rivelano la presenza di ben 15 regioni associate con la patologia depressiva.

Come sostiene Roy Perlis, direttore del Dipartimento di Psichiatria presso il "Massachusetts General Hospital", identificare i geni che influenzano il potenziale rischio per una malattia rappresenta il primo passo verso la comprensione biolgica  della malattia in sé. Questo nuovo metodo di studio potrebbe indicare un  percorso diverso per lo sviluppo di nuovi trattamenti futuri.

La maggior parte degli studi genetici precedenti sono stati in grado di identificare le varianti che influenzano il rischio di depressione.
Una ricerca ha dimostrato la presenza di  due regioni genomiche che possono contribuire al rischio di malattia nelle donne cinesi, ma le varianti sono estremamente rare in altri gruppi etnici.

Questo studio, a  differenza di quelli  tradizionali,  ha utilizzato un metodo innovativo di raccolta dati da cui è stato possibile l'identificazione di specifiche regioni genotipiche associate alla patologia.  

La seguente ricerca  ha permesso di reclutare partecipanti iscritti alla compagnia genomica "23 and me" , la quale, offre la possibilità ai membri che vi appartengono di sottoporsi a test genetici.

Tutti gli individui membri di questa compagnia possono accedere solo dando informazioni sulla propria storia medica.

Attraverso questa metodologia, infatti, è stato possiible selezionare circa 70.000 persone che avevano ricevuto diagnosi di depressione e un gruppo di controllo di soggetti  che non avevano mai avuto diagnosi di depressione. 

Le informazioni ottenute sono state analizzate e di conseguenza è stato possibile studiare quali sono i geni che aumentano il potenziale rischio della depressione.

In conclusione, però,  come sostiene il principale promotore della ricerca, gli studi   genetici non rappresentano l'unico  approccio efficace per lo studio della patologia depressiva; tuttavia, saremme molto più efficace l'utilizzo di un 'approccio di studi che preveda la raccolta di un'ampia gamma di dati.

Tale metodologia potrebbe essere applicata ad una vasta gamma di disturbi psichiatrici,  come ad esempio i  disturbi d'ansia, in cui approcci tradizionali non hanno avuto successo.

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: depressione disturbid'ansia genoma biologia test genetici

0
condivisioni

Guarda anche...

Depressione

Corpo e depressione

La depressione è come un collasso interno, un morire dentro, emotivamente e psicologicamente, e questo spiega perché è spesso accompagnata da pensieri, azioni o sentimenti suicidi. Questa relazione...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Rapporti nonni-nipoti [1619430…

soffice, 42 anni     Gentili dottori, vi chiedo un parere circa l’atteggiamento da tenere verso il padre di mio marito, nonno della nostra bam...

Ho fallito in tutto sono depre…

Alessandro, 62 anni.     Ho 62 anni e sono arrivato ad uno stadio di depressione da cui non vedo possibilità di uscita, sono disperato ormai. ...

Due nemici sotto lo stesso tet…

maria, 69 anni     Salve ! Sto vivendo un momento abbastanza difficile e complicato della mia vita e da sola non riesco ad uscirne, ecco perch...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Psicosi

Il termine Psicosi è stato introdotto nel 1845 da von Feuchtersleben con il significato di "malattia mentale o follia". Esso è un disturbo psichiatrico e descr...

Fobia

La fobia è una eccessiva e marcata paura di oggetti o situazioni, che comporta una elevata attivazione psicofisiologica (arousal) con conseguente aumento del &n...

Ginandromorfismo

Condizione, in biologia, per cui in un individuo (ginandromorfo) compaiono alcuni caratteri propri del maschio e altri propri della femmina, per effetto di un m...

News Letters

0
condivisioni