Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Depressione, insonnia, stress… colpa dello smartphone

on . Postato in News di psicologia | Letto 265 volte

Pare che le persone contraggano sempre più la cosiddetta “dipendenza da tecnogadget”: smartphone, tablet, pad e compagnia bella a cui non si riesce più a rinunciare.
Sono diventati i compagni del proprio tempo libero e non solo. Hanno sostituito i libri e le riviste letti magari durante un viaggio in treno; oggi difatti spesso possiamo vedere dita frenetiche che armeggiano sui touchscreen di melafonini e simili per tutto il viaggio. Certo, la tecnologia ha i suoi indubbi vantaggi ma, come per tutte le cose, per trarne davvero vantaggio ci vuole equilibrio: anche la frutta fa bene, ma se ne mangio un quintale per volta, allora…

 

 

È proprio quello che succede a chi fa un’abbuffata di realtà virtuale fatta di messaggini, email, “app” per ogni occasione… Secondo i ricercatori della Lancaster University (Uk), con a capo il dottor Cary Cooper, professore di Psicologia Organizzativa e Salute, utilizzare per troppo tempo smartphone & Co. intorpidisce i sensi e allontana dalla realtà fatta di persone reali e problemi reali, cui si tende a fuggire.
Al pari della televisione, spiega il professor Cooper, la luce agisce sulle persone e intorpidisce i sensi. Questa situazione può essere «coinvolgente e distruttiva al tempo stesso per come occupa la mente senza realmente stimolarla».

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

La danza, da passione a ladra …

Francesca, 29     Buongiorno,all'età di 7 anni ho iniziato a frequentare un corso di danza classica, amatoriale, da quel momento non ho mai più s...

Madre con disturbo narcisistic…

emcla, 32     Dopo diversi anni di quella che riconosco essere una dipedenza affettiva mi sono trovata a leggere del disturbo narcisistico di per...

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Dipsomania

Per dispomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e μα...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Aerofobia

Con il termine aerofobia (o aviofobia) viene definita la paura di volare in aereo per via di uno stato d'ansia a livelli significativi. È definita come una pau...

News Letters