Pubblicità

Diagnosi e trattamento del disturbo bipolare

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 321 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Il disturbo bipolare, conosciuto anche come disturbo manico-depressivo, viene solitamente diagnosticato sulla base dei sintomi che interessano soprattutto il cambiamento dell’umore come anche altri segnali che riguardano la difficoltà nell’addormentamento, l’irrequietezza, il bisogno di agire, l’eloquio accelerato, etc..A volte questi sintomi possono essere scambiati per quadri clinici differenti, di tipo ansioso o depressivo, o anche come stati psichici influenzati da un surplus di energia creativa; ma il mancato riconoscimento della patologia bipolare sottostante può avere conseguenze molto negative e non sono infrequenti i casi di suicidio in questo tipo di disturbo. “Il disturbo bipolare riguarda circa due milioni e mezzo di persone negli Stati Uniti - dice la dr.ssa Lydia Lewis, responsabile della National Depressive and Maniac-Depressive Association (NMDA) – ed in questi casi è fondamentale effettuare delle diagnosi corrette fin dal principio per evitare esiti potenzialmente fatali dovuti all’intensificarsi del disturbo..”.

Per questo motivo la NMDA ha recentemente sviluppato un programma basato sul fornire una migliore conoscenza della patologia in questione attraverso informazioni e consigli alle famiglie con persone che soffrono di tali disturbi.

”Questo aiuto è diretto a fornire una migliore conoscenza dei sintomi e a favorire un’iniziale comunicazione sui vissuti psicologici da parte dei soggetti che ne soffrono e dei loro famigliari - dice la dr.ssa Lewis- con l’obbiettivo primario di effettuare un’accurata diagnosi per poter in seguito intervenire con i trattamenti più adeguati al caso..Spesso, infatti, non è il soggetto ma i suoi famigliari e gli amici ad accorgersi per primi dei cambiamenti psicologici in atto..”.

La diagnosi precoce ed il trattamento psicologico e farmacologico fin dalle prime evidenze del disturbo rappresentano le risorse migliori per fronteggiare queste situazioni , in cui – secondo stime riferite alla popolazione statunitense – la percentuale di tentativi di suicidio è molto elevata (oltre il 30% dei soggetti diagnosticati) e molto alta è anche quella relativa al consumo di alcool e droghe (circa il 50% ).

(tratto da:”Diagnosing and Treating Bipolar Disorder” - HealthNewsDigest.com – Dec.2001)

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

Balbuzie

La balbuzie interessa circa l’1% della popolazione mondiale (tasso di prevalenza), ma circa il 5% può dire di averne sofferto in qualche misura nel...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

News Letters

0
condivisioni